Soon the online consultation on the contract for the government

Link to original content: 
By: 
Contextual information from the translator: 
An update by Luigi Di Maio on the ongoing negotiation with the Lega to finalise the contract for the government. The final version will then be accepted or rejected by citizens in an online consultation hosted at https://rousseau.movimento5stelle.it/ the "operating system" of the MoVimento.
Translation: 

We have updated the President of the Republic on the progress of the several discussions between MoVimento 5 Stelle and Lega for the government contract. An agreement that is at the heart of this government of change that we intend to start as soon as possible. We asked Mattarella a few more days to finalise the discussion on the issues. If this government starts, so does the Third Republic.

The rituals of politics are changing. Discussions on issues concerning Italians come first, who will execute comes only after. Both myself and Salvini agree that we will not disclose names in public. We are aware that international deadlines require us to move quickly and we want to hurry. But since we are writing the government program for the next five years, it is very important for us to proceed in the best possible way.

This is a government contract inspired by the German model. It combines the programmatic points of the two movements. We will submit it to our members in an online consultation that will decide whether this government can start. I am very proud of the discussions and satisfied with the positive environment, but above all I am satisfied with the points that we are taking home on issues such as the Fornero law, the fight against spending, the fight against corruption, and securing prison for tax evaders.

Original content: 

Abbiamo aggiornato il Presidente della Repubblica su come stiano avanzando le varie interlocuzioni tra MoVimento 5 Stelle e Lega su quello che è il contratto di governo. Un accordo che è il cuore di questo governo di cambiamento che siamo intenzionati a far partire il prima possibile. Abbiamo chiesto a Mattarella qualche altro giorno per poter chiudere definitivamente la discussione sui temi. Se parte questo governo, parte la Terza Repubblica.

Stanno cambiando i riti della politica. Si discute prima delle questioni che riguardano gli italiani e solo dopo chi saranno gli esecutori. Sia io che Salvini siamo d'accordo sul fatto che nomi pubblicamente non ne facciamo. Siamo consapevoli che ci sono scadenze internazionali che ci impongono di fare presto e noi vogliamo fare presto. Ma siccome stiamo scrivendo il programma di governo dei prossimi 5 anni, per noi è molto importante farlo nel migliore dei modi.

Si tratta di un contratto di governo sul modello tedesco che mette insieme i punti programmatici dei due movimenti. Noi lo sottoporremo ai nostri iscritti con un voto online che deciderà se far partire questo governo. Sono molto orgoglioso delle interlocuzioni e soddisfatti del clima che si respira, ma soprattutto dei punti che si stanno portando a casa su temi come la legge Fornero, la lotta agli sprechi, la lotta alla corruzione, il carcere per chi evade il fisco.